mostre

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

BIOGRAFIA E CURRICULUM MOSTRE






FERNANDO MASI

nasce  in Irpinia (Campania), nel 1940. Dopo- un periodo

di studi si dedica completamente alla pittura, arte da lui sempre
coltivata fin dall'infanzia.
E' autodidatta.  Attualmente divide lo sua attività tra Modena
ed il suo paese nativo.
Gli anni dal 1965 al 1970 li trascorre dipingendo alla ricerca
di uno propria personale
identità artistica, intercola il lavoro con brevi soggiorni nella
Capitale ove fa la
conoscenza di Carlo Levi e di Giorgio De Chirico.
Cesare Zavattini e Antonello
Trombadari saranno iniziatori della sua personale
tenuta nel 1973 alla
Galleria d'Arte Moderna - Palazzo delle Esposizioni
in Roma

FERNANDO MASI

(Traduzione Inglese/U.S.A.)

(Is presently recognized as one of the most highly sought

after painters in Italy.

Self.taught,he comes from Campania (Italy),but his paintings have long

travelled Italy's outermost boundaries.

MASI first important show was held in 1973 at the

Modern Art Gallery -

Palazzo delle Esposizioni in Rome.

Since then,more than 100 exhibitions, sponsored by

public and private

organizations, have followed in Italy and abroad.

Since 1990,when he made his debut in the Ferrari

Gallery Museum in

Maranello (modena-Italy), he has begun a cycle of

canvases

dedicated to the "WORL OF FERRARI" and everything

surrounding it.

The fame of a great artist like MASI comes from his

presence the biennial

exhibion of Dozza Imolese's Muro Dipinto in Bologna (Italy),

where his

work was hung alongside many other famous artists.

Itas major exhibition entitled : CARS...was hosted in

New York City,in 1999,

at New York University, with great success. )

 

1971

Le sue opere sono ospitate per la prima volta a Modena

presso la saletta d'Arte "Real Fini"

 

1973

Riceve l'Oscar "Omaggio ad Anna Magnani" al Palazzo

delle Esposizioni in Roma,

ove sarà ospitata la sua personale nello stesso anno su invito

del Sindaco. Espone

alla Galleria d'Arte Moderna di Sassuolo e alla Sala di Cultura

di Finale E.

 

 

 

1975

La Galleria d'Arte G.A.I. di Firenze ospita una sua mostra;

nel giugno dello stesso

anno su invito dell'E.P.T. di Reggio Emilia espone al

"Palazzo del Capitano del Popolo".

Nel dicembre presenta una personale al "Club del corso"

di Carpi, in questa occasione

il TG1 gli dedica un servizio culturale. Le sue opere

vengono proposte alla Quadriennale

Romana.Riceve il "Premio Mondorama", per il miglior

Murales eseguito al Villaggio

Turistico di CapoRicadi - Tropea.

 

La Regione Campania ,con il Patrocinio di Provincia ,

E.P.T.

Comune e Camera di

Commercio di Avellino, gli organizza la prima mostra

antologica

al "Museo Guido Dorso".

1976

Espone alla Galleria d'Arte S.Chiara di Parma; le sue

qualità

pittoriche diventano sempre

più significanti e al "Canalgrande Hotel" di Modena nel

dicembre tiene, con la

presentazione di Davide Lajolo, la seconda personale

in questa città a lui molto

cara e alla quale dedica una bellissima tela dal titolo

"Festival a Modena".

 

 

1978

Soggiorna per un breve periodo a Milano e qui presenta

alla Galleria d'Arte "Pace" una mostra di oltre 50 opere

con catalogo monografico a cura di Mario Monteverdi.

E' invitato alla Festa Nazionale dell'Amicizia tenutasi a

Modena.

Espone e Portoferraio.

 

1979

Soggiorna per alcuni periodi in Liguria, ove presenta personali

a Bordighera

"Palazzo del Parco", a San Remo "Grand Hotel del Parco"

e "Casino di San Remo",

a Genova, che ospiterà le sue opere in occasione della

"IX Biennale Nazionale

del Brandy Italiano". Vengono tenute sue mostre a Lecce,

Bologna, Brescia, Forlì;

disegna per l'E.P.T. di Avellino la prima medaglia coniata in

Irpinia per la valorizzazione

del turismo.

 

E' presente con un pannello di mt.12 alla "Festa Nazionale

dell'Amicizia" di Salerno:

1980

Espone a Mentone e al "Gran Premio di Montecarlo".

E' invitato dagli Istituti

Italiani di Cultura di Città del Messico e di Caracas.

Soggiorna per un periodo a Barcellona ove le sue opere

sono accolte in diverse

collettive d'Arte locali.

 

 

1981

Si tiene a Bucarest in Romania, presso l'Istituto Italiano di

Cultura, la mostra

delle sue opere grafiche. L'esposizione,che ottiene  grande

successo, viene

replicata alla Casa di Cultura di Iasi, capitale della Moldavia,

e proposta per

una mostra a Budapest.

In settembre partecipa, su invito del Comune di Dozza Imolese

(Bologna),

alla Biennale del "Muro Dipinto". Crea una "Murales" di notevole

fattura e

grandi proporzioni che va ad affiancare quelli eseguiti nelle

precedenti edizioni

della biennale da Aligi Sassu, Brindisi, Treccani, Purificato

ed altri illustri artisti.

Televisione, giornali nazionali e locali gli dedicano ampi spazi.

Le sue opere sono

presenti alla "expo Arte" nell'ambito della fiera del Levante

di Bari.

E' invitato

a presentare una rassegna di opere sul "cavallo" alla fiera

internazionale di Verona.

La mostra viene replicata a Modena presso il Centro Arti

Figurative Sala".

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1982

Espone alla Biblioteque Municipale di Bagnols-Avignon in

Francia e,

su invito personale, partecipa al "Salon des Nations 1982",

su commissione

della Camera

di Commercio di Bologna esegue e firma il manifesto della 46^ fiera Internazionale

di Bologna, rappresentante l'Irpinia.

Proseguono sue personali a Salsomaggiore Terme e Ferrara.

 

 

 

 

 

 

 

Espone al Caffè Zavattini di Luzzara (R.E.) e alla Galleria

"Risorgimento di Imola.

Espone al Grand Hotel di Rimini in occasione del "Convegno-Europa

Nazione Araba".

1983

Invitato all'Arte Fiera di Bologna,in esclusiva,con una personale.

Esegue il manifesto della 47^Fiera Internazionale di Bologna -Mostra

dell'Artigianato e

dei prodotti agro-alimentari della Basilicata, per conto delle

Camere di Commercio

di Bologna,

Matera e Potenza.

Esegue il pannello di mt.4,30x1,50 per la "Marcia della Pace" -Milano-Comiso -

lo stesso viene collocato nella Sala Consiliare del Comune di Baiano.

Esegue un murale di grandi dimensioni mt.5x7 circa, rappresentante la

"Gente del Sud"

a Pavullo nel Frignano (MO).

Realizza un murale di mt.3x3 nella cittadina di Domicella (AV),sul frontale

esterno della Chiesa.

E' presente a Sorrento in occasione della Mostra cinematografica.

Esegue la copertina per il volume sullo sport del calcio in Irpinia "Avellino

dalla nascita ad oggi".

1984

Mostre personali patrocinate dai Comuni di Baiano e Ariano Irpino (AV).

 

Soggiorna per un periodo in Sardegna ove realizza un ciclo di opere

sul "mare".

 

 

 

 

 

 

 

 

Partecipa al Festival dell'Unità Nazionale sullo Sport a Modena

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1985

Personale con Patrocinio dell'Azienda di Soggiorno di Bordighera nell'ambito

del "Salone Internazionale dell'Umorismo".

Personali con opere aventi per tema le "Auto d'Epoca e le Ferrari"

" tenuta al Fini Hotel ed al Palasport in collaborazione con A.C.I.

Comune di Modena Assessorato allo Sport.

 

1986

Personale con il patrocinio del Comune di Benevento alla locale

Biblioteca Provinciale .

 

 

1987

Mostra personale a S.Antioco (Cagliari) -Sala Comunale.

Mostra personale a Cefalù (Sicilia) - Circolo Culturale -patrocinata dal Comune.

1988

Mostra personale a Sorrento "Chiostro di S.Francesco" -patrocinio Comune e Regione.

Mostra personale ad Avella (AV) - Convento Francescano.

1989

Bordighera (IM) - Salone Internazionale dell'Umorismo -su invito di Cesare Perfetto

presidente A.P.T. presenta due opere in tema "Italia '90".

Mostra personale al "Sorrento Palace" in occasione degli  "Incontri del Cinema".

Mostra personale al Teatro Armida di Sorrento.

Museo Civico di Modena - raccolta del disegno contemporaneo - acquisizioni.

 

 

 

 

 

 

 

 

1990

Inizia il ciclo di opere dedicate alla "formula 1" .Mostra personale tenuta al "Museo ferrari"

Maranello (Modena) dal titolo "Nel Mondo delle Ferrari" , patrocinata dagli Enti locali

e Regionali dell'Emilia e della Campania. Monografia presentata dal regista cinematografico

Pasquale Squitieri e da Berger pilota della Ferrari. Riceve la visita di Piero Ferrari e Gianni Agnelli.

 

 

1991

Raccolta del Disegno Contemporaneo Museo Civico di Modena esposizione permanente.

-Biblioteca Provinciale di Avellino -esposizione dell'opera contro la guerra intitolata

"V° Comandamento"

ie.-

Italian Classic Car show -Modena -Mostra itinerante "La Ferrari nel mondo"

 

 

 

 

 

1992

Mostra personale al "Beach Plaza" Montecarlo Principato di Monaco

Mostra personale - "Hotel Palma" Capri .

Mostra personale - "Sala Aldo Moro" Arona Lago Maggiore mostra

"l'uomo ,la terra,il mare"

Mostra personale - Club Europa '92 -Pavarotti International Gran Premio S.Marino.

 

1993

Mostra personale al Centro Culturale "A:Manzoni" -Napoli

Mostra personale - "Palazzo Ferretti" -città di Cortona (Arezzo)

Mostra personale-"Antichi Arsenali della Repubblica" Amalfi (Salerno)-omaggio

a Cristoforo Colombo.

-Trofeo Internazionale "E:Ferrari" -Maranello con U.I.L.D.M. -Modena -mostra beneficenza.

Mostra personale -"Sagra dell'uva"-Castelvetro (MO).

Mostra personale -"Club La Mertidiana"-Casinalbo/Modena.

1994

"Società del Sandrone "Modena -donazione opera "La famiglia Pavironica".

Mostra personale -"Salotto L.A.Muratori" -Vignola -Modena.

-Realizzazione  Murale "omaggio a Senna"-mt.lineari 67 -Montefalcione (AV).

 

1995

"Corte Comunale" di Baiano (AV) realizzazione Murales "Natura e Magia" e mostra personale.

"Palazzo della Provincia" di Modena -raccolte d'arte-donazione dipinto intitolato "mercato" .

- Galleria Circolo artistico di Arezzo- mostra personale omaggio "La giostra del saraceno".

Telethon 1995 alla BNL di Modena -mostra di beneficenza a cura della U.I.L.D.M.  sez.di Modena.

"Horse Ligne" -Maranello -mostra "La Ferrari nel mondo"

 

 

 

1996

-Baiano (AV) .Happening "mediterraneo" Pittura e Musica dal Vivo -Corte Comunale .-

-Pinacoteca Galleria D'Arte Contemporanea -Palazzo Ducale di Pavullo nel Frignano (MO)

donazione dell'opera "Ex Jugoslavia" .-

-F.A.I. -donazione opera "Mediterraneo .-

-Mostra personale -Galleria Studio Arte Due S.Croce-Venezia.- Arte Fiera Venturiana -

Grosseto.

1997

Sale del Paradisino - Modena

 

1998

Castello di Spezzano -

Tivoli - Complesso Monumentale dell'Annunziata

Grand Hotel Duca D'Este - Bagni di Tivoli

Auditorium S.Lorenzo - Cento (ferrara)

 

1999

Palazzo Capone - Montefalcione (AV)

New York University - New York (USA)

2000

Centro Polivalente - Marigliano (NA)

Sala Parrocchiale - Basilica Paleocristiana - Paestum

ARQUS - Vignola (MO)

2001

Onorificenza - Nomina a "Ufficiale" della Repubblica Italiana

 

2002

Forte d(GE)ell'Annunziata - Ventimiglia

2003

Palazzo Boccieri -Baiano

Opere in esposizione a "Italia in miniatura"

Salon de la Residence du Louvre de Menton 30 maggio/5 giugno 2003

Una sua opera viene riprodotta sulla copertina del calendario "Magneti/Marelli"

Terme acque albule di Tivoli -Roma

Telethon 2002 - BNL  Genova

2004

Sala Mostra  della Basilica di S.Maria Assunta - Camogli  (GE)

 

 

2005

Ex Pretura del Centro Storico - Cava dei Tirreni (SA)

Teatro Carani di Sassuolo (MO)

Palazzo Ducale Avella - dicembre

 

Ex Chiesa di S,.Michele Arc. - Tivoli

 

2009

"IMMAGINA 2009" -ARTE IN FIERA -REGGIO EMILIA

 

 

OTTOBRE NOVEMBRE 2010

MOSTRA AL GRAND HOTEL DUCA D'ESTE - BAGNI DI TIVOLI/ROMA

 

 anno 2013

1-2 giugno mostra al Grand Hotel Execelsior -NAPOLI in rosso

 

 

 

 

 

Mostra a Porto Cesareo - dal 22 giugno al 4 luglio

a Le Dune Suite Hotel

 

Mostra a Capri - Centro Caprense -Dal 29 luglio al 4 agosto

 

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 4
Anteprima
PIPPO BAUDO visita la mostra di MASI ESODO -SERIGR.RITOCCATA A MANO-ANNO 1997-€ 200 LA FERRARI -O.K. PULEDRO - TELA-tela cm.150x250 (disponibile) euro 6.000 CRINIERA -tela cm.50x70(disponibile) MOSTRA IN U.S.A IL NIDO-Tela cm.100x100 (disponibile) ECHI D\'EPOCA - 70X100 DIPINTI NELLO STUDIO Dott.Antonio Mastroberardino inaugura la mostra di Masi ad Atripalda
Ultime Notizie